Chi fa arte oggi in Africa? I nuovi talenti si vedono a Pescara

La galleria Yag/Garage ospita sei giovani artisti in città con mostra delle loro opere e performance

Particolare da Colin Sekajugo, “I Am Busy Today”, 2018. Fonte Yag/Garage, Pescara

Particolare da Colin Sekajugo, “I Am Busy Today”, 2018. Fonte Yag/Garage, Pescara

redazione 4 novembre 2019
Alla retorica degli immigrati brutti, sporchi e straccioni (com’erano visti gli italiani quando emigravano e lavoravano in Belgio, Francia, Svizzera …) si risponde anche con i fatti, mostrando quanto altri territori, altre culture, generano cultura, arti, letteratura. Anche in territori di provincia, non soltanto nelle grandi città. Vale quindi segnalare il progetto “Young African Art – Linguaggi oltre confine” approntato a Pescara dalla Carlo Maresca SpA e dalla sua galleria d’arte Yag/garage.

Come spiega in una nota la galleria che ha come direttore artistico un brillante curatore, Ivan D’Alberto, l’iniziativa si traduce in una residenza artistica nella città abruzzese per sei talenti dal continente africano: Nelson Niyakire dal Burundi, Khulekani Msweli dal regno eSwatini (è l’ex Swaziland), Marwa Saad dall’Egitto, Selome Muleta dall’Etiopia, Collin Sekajugo dal Rwanda/Uganda, Elolo Bosoka dal Ghana.

I sei artisti risiederanno a Pescara dal 9 al 17 novembre e il progetto è accompagnato da appuntamenti pubblici e da una mostra nel nuovo spazio della sede aziendale, la Sala Caravaggio. “Obiettivo del progetto è di generare una ‘migrazione’ positiva che arricchisca il nostro territorio attraverso occasioni di incontro e di confronto, nelle quali il linguaggio artistico contemporaneo diventi uno strumento culturale capace di alimentare importanti processi di contaminazione”, scrivono dalla Yag.

Le iniziative si svolgono in più luoghi di Pescara e anche all’Aquila. Segnaliamo, tra gli altri momenti, la “Cena silenziosa – performance” il 13 novembre alle 21 allo Yag/ Garage (via Caravaggio 125) con i sei artisti e il pubblico in una cena particolare a cui si partecipa su invito. La mostra si inaugura venerdì 15 alle 19 con “vernissage” aperto a tutti e più performance degli artisti sabato 16 alle 18. Per il calendario completo rimandiamo al sito della galleria che trovate sopra.