Addio a Peter Mayle, celebrò la dolcezza del sud della Francia

Lo scrittore inglese aveva 78 anni e con il suo libro d'esordio, col best seller ''A Year in Provence” nel 1989, ebbe un successo mondiale. E la Legion d'onore francese

Peter Mayle

Peter Mayle

redazione 19 gennaio 2018

È morto, all'età di 78 anni, lo scrittore inglese Peter Mayle, che raggiunse la notorietà nel 1989 con ''A Year in Provence'' che celebra la vita nella Francia meridionale, dove aveva deciso di vivere. Ad annunciarlo è stato il suo editore, l' americano Alfred A. Knopf, sul suo account Twitter: "Siamo spiacenti di informarvi della morte di Peter Mayle, amato autore di numerosi successi letterari sulla vita in Provenza. E' morto in un ospedale vicino a casa sua, nel sud della Francia. "
Dopo aver lavorato nella pubblicità, Mayle si era trasferito nel sud della Francia nel 1987. Racconterà del suo passaggio dall'Inghilterra alla Francia in ''A Year in Province'', che fu venduto, in tutto il mondo, in oltre sei milioni di copie.
In un'intervista, rilasciata al Guardian nel 2010, lo scrittore inglese spiegò così il suo amore per il sud della Francia, dicendo, tra l'altro: ''La dose giornaliera di educazione che ho ricevuto da l'idraulico, dal contadino mio vicino di casa, dal cacciatore di funghi (..) era infinitamente più affascinante di qualsiasi cosa potessi inventare. "
Anche autore di "Un felice anno nuovo", Peter Mayle è stato nominato cavaliere della Legione d'onore nel 2002 per il suo contributo alla cultura francese.