Festa dei musei, serata a un euro, concerti e scoperte

Stanotte iniziative e ingresso fino a tardi in tutta Italia. A Roma il Parco dell'Appia antica svela una tomba. Il link al ministero dei beni culturali per tutte le aperture

La tomba Barberini al Parco dell'Appia antica a Roma

La tomba Barberini al Parco dell'Appia antica a Roma

redazione 19 maggio 2018

Stasera, sabato 19 maggio, moltissimi musei e per lo più statali aprono fino a tarda sera ben oltre il consueto orario. L’occasione è la quattordicesima “ Notte europea dei Musei”, con aperture straordinarie la sera al costo di un euro. Attenzione agli orari di ingresso (spesso fino alle 21.30, di norma non oltre le 22) e alle eventuali code: sono appuntamenti molto seguiti e amati. L’iniziativa, dal nord al sud, si inserisce nella terza ”Festa dei musei” europea e cade questo week end 19 e 20 maggio: è organizzata dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e vi si uniscono molte raccolte non dello Stato.


A questo link del ministero trovate l’elenco dei musei che aprono fino a tardi e delle iniziative: concerti, incontri, visite, spettacoli, film (Sergio Leone all’Aquila), laboratori e altro.


Tra i tantissimi appuntamenti: a Roma aderiscono alla “Notte dei musei” oltre cinquanta luoghi d’arte e archeologia. Si segnala al parco dell’Appia Antica, luogo carico di suggestioni e fascino che con la direzione di Rita Paris è un luogo particolarmente vivace e attento a voler coinvolgere i cittadini, oltre ad aperture straordinarie e visite guidate apre al pubblico per la prima volta dopo i restauri recenti l'ipogeo della Tomba Barberini, nel parco delle tombe di via Latina, per piccoli gruppi fino alle 21.30 (su Facebook a www.facebook.com/parcoarcheologicoappia/). Gli eventi sono organizzati in occasione della Festa dei musei e della Notte Europea dei Musei.


 


A Trieste il Museo di Miramare organizzerà visite guidate al Castello e alla mostra temporanea "Manet e Massimiliano. Un incontro multimediale". A Milano la Pinacoteca di Brera invita il pubblico a disegnare i capolavori del museo nell'appuntamento "DisegnaBrera. La sfida".


A Firenze il 19 si tiene il concerto La memoria musicale di Dante nel "De vulgari eloquentia" e nella "Commedia" nel Cenacolo di Ognissanti. Aderisce a Forlì la mostra L'Eterno e il Tempo tra Michelangelo e Caravaggio, ai Musei San Domenico, aperta fino alle 23.


A Napoli il Museo di Capodimonte con il Real Bosco fa il “contest” tramite foto del museo condivise sui social, in particolare Pinterest e Instagram, #lamiacartabianca: tra gli autori delle foto verrà scelto “l'undicesimo curatore” della mostra “Carta Bianca”, rassegna in corso dove artisti e intellettuali e musicisti come Riccardo Muti hanno scelto opere d’arte del museo.


 


La Festa dei musei: l'elenco del Mibact