Top

Dopo due anni Siena sorride: ritorna il Palio

Dopo sospiri e speranza dei contradaioli senesi torna il "rito" sul tufo di Piazza del Campo. Il 29 maggio l'estrazione delle contrade per laCarriera del 2 luglio

Dopo due anni Siena sorride: ritorna il Palio

redazione

24 Aprile 2022 - 12.24


Preroll

di Niccolò Bellaccini

OutStream Desktop
Top right Mobile

E’ stato lungo, troppo lungo il tempo che ha separato i contradaioli da quel tufo spalmato nella piazza e dal rumore degli zoccoli dei cavalli. In mille modi hanno cercato di far fronte all’assenza fisica della festa: riunendosi in contrada, rievocando i trionfi del passato e cercando di tenere unite le nuove generazioni, quelle che non avevano ancora mai gioito o pianto. Hanno sospirato e sperato che dopo due anni e quattro Carriere il “Rito” tornasse a prender forma, sostituendo i mille surrogati che sono stati costretti ad inventarsi. Così, alfine, è stato: Siena e i contradaioli sono pronti a tornare a vivere le Feste e a correre i palii del 2 luglio (della Madonna di Provenzano) e quello del 16 agosto (Madonna dell’Assunta). Tutto sarà a posto se la città resterà in “zona bianca” e c’è da scommetterci che i senesi faranno di tutto perché così sia.

Middle placement Mobile

Il lungo percorso che precorre è già stato messo in moto, essendo l’organizzazione della festa molto complessa. C’è da pensare innanzi tutto ai cavalli i quali devono avere determinate caratteristiche per poter essere ammessi alla corsa. Ecco che, lunedì 14 marzo, dopo le visite consuete alla clinica veterinaria “Il Ceppo”, una località che si trova nel comune di Monteriggioni, il Comune ha reso noto l’elenco dei 141 soggetti ammessi all’Albo cavalli del Protocollo 2022.

Dynamic 1

Il secondo passo è avvenuto il 25 marzo in occasione del Capodanno senese che si celebra, da nove anni, nel giorno dell’Annunciazione, a Siena: gli alfieri e i tamburini di tutte le contrade sono tornati a sfilare per il centro, passando dalla chiesa di SS. Annunziata per poi arrivare in Piazza del Campo.

Il terzo step è stato raggiunto qualche settimana fa: il 5 aprile. Infatti, sono stati effettuati dei lavori per provare dei nuovi varchi semiautomatici in Piazza del Campo. In conclusione, è stata effettuata anche una dimostrazione in presenza del Sindaco, che ha definito il tutto sia come un ulteriore passo verso il ritorno al Palio, e sia come un aumento di sicurezza e tranquillità per quanto riguarda l’uscita delle persone da Piazza.

Dynamic 2

Fra un mese circa, cioè il 29 di maggio, l’ultima domenica del mese, saranno estratte le contrade che correranno la Carriera del 2 luglio. Rulleranno tamburi, squilleranno le chiarine e ci saranno contradaioli che salteranno con il loro fazzoletto in mano appena il loro amato vessillo sarà esposto alle finestre del Palazzo Pubblico. Questi fortunati contradaioli penseranno eccitati alle gioie e alle ansie che vivranno nelle settimane a seguire mentre altri se ne torneranno, mogi mogi a casa, sapendo che la propria contrada non potrà correre da subito la Carriera.  Ma, rispetto ad altre volte, forse sorrideranno un po’, fiduciosi del fatto che anche per il Palio è tornata  la normalità.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage