Tour virtuali per musei, castelli e teatri con “Art you ready?”: il link

Senza la domenica gratuita nelle raccolte d’arte, il ministero dei beni culturali propone percorsi digitali per monumenti e alla mostra (chiusa) di Raffaello

Il Castello svevo di Trani dal virtual tour sul sito del Mibact

Il Castello svevo di Trani dal virtual tour sul sito del Mibact

redazione 5 aprile 2020
La prima domenica del mese con i musei a ingresso gratuito e a marzo saltò per il dilagare del Coronavirus, con aprile il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo rilancia la campagna digitale avviata domenica scorsa “Art you ready?”: si tratta di visite digitali in teatri, archivi, castelli, musei e biblioteche raccolti per l’occasione sul sito web del ministero (clicca qui per il tour) con filmati e immagini a 3D: dal Castello Svevo di Trani al Museo nazionale “Giuseppe Andreassi” e Parco archeologico di Egnazia (nel bresciano), le visite comprendono luoghi celeberrimi come il Colosseo, gli Uffizi, il complesso della Venaria Reale a Torino, istituzioni che non dipendono dal Mibact come il Teatro San Carlo di Napoli, fino alla mostra su Raffaello alle Scuderie del Quirinale che ha dovuto chiudere dopo appena un giorno di apertura.

Le vedute sono notevoli e permettono di spaziare e scoprire anche monumenti poco frequentate e che certo meritano di essere almeno visti e, si spera, visitati quando si potrà tornare alla vita normale. Molti dei percorsi digitali, avverte l’ufficio stampa del Collegio Romano, sono stati “realizzati grazie alla collaborazione pluriennale tra il MiBACT e Google Arts & Culture, ora riuniti all’interno della sezione Meraviglie d’Italia (disponibile su g.co/meraviglieditalia della piattaforma di Google)”.

Come domenica scorsa, il Mibact invita tutti “a partecipare con gli hashtag #artyouready e #granvirtualtour”, dagli screenshots alle proprie foto scattate durante visite di persona a quei monumenti.