Top

Ritornano le star di Hollywood alla mostra del cinema di Venezia

Lo star system californiano torna ad arricchire un evento che non trascura l'internazionalità. Anche il cinema italiano in evidenza e a Roberto Benigni andrà il Leone d'oro alla carriera

Ritornano le star di Hollywood alla mostra del cinema di Venezia

redazione

27 Luglio 2021 - 12.43


Preroll

Non si è spento ancora l’eco del Festival di Cannes e le star di Hollywood parteciperanno alla prossima Mostra del Cinema di Venezia che si terrà dal 1 all’11 settembre. Anche quest’anno, per la seconda volta, l’emergenza sanitaria mitigata dal green pass terrà i fan a debita distanza dal tappeto rosso.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Grande lo spazio per il cinema italiano ma si fa notare un ritorno di quello hollywoodiano con il suo star system. “Sono molto ottimista per la salute dell’industria cinematografica, con il green pass e le vaccinazioni che proseguano speriamo che l’autunno 2021 sia l’auspicata ripartenza. – dice il direttore Alberto Barbera – Quest’anno vediamo il ritorno in forza degli americani attraverso le major e quindi anche star e divi che l’anno scorso erano un po’ mancati”. 

Middle placement Mobile

Oscar Isaac, quello di Star Wars e X Men sarà di casa con tre film a cominciare da The Card Counter di Paul Schrader, Dune di Denis Villeneuve e Scenes of Marriage, la serie tv di Hagai Levi dal capolavoro di Bergman che lo vede protagonista con Jessica Chastain. Sempre da Hollywood, dopo il passaggio a Cannes, al Lido si attendono Matt Damon E Adam Driver, protagonisti di The Last Duel di Ridley Scott, mentre si prevede il puro divismo, come visto sulla Croisette, di Timothee Chalamet, il protagonista di Dune. La “regina degli Scacchi” Anya Taylor – Joy è annunciata per Last Night in Soho di Edgar Wright.

Dynamic 1

Trailer di “The Card Counter”

Tra le più attese c’è Kristen Stewart, la Lady D in Spencer di Pablo Larrain sul weekend con la Royal Family che convinse definitivamente Diana a chiedere il divorzio dal principe Carlo. Benedict Cumberbatch è il protagonista “imprevedibile” di The Power of Dog, l’atteso nuovo film di Jane Campion che vedrà al Lido anche Kirsten Dunst. Ecco anche Vincent Lindon, dal film Palma d’oro Titane a Un autre monde che chiude la trilogia di Stephan Brizé sul tema del capitalismo. Per Sundown del messicano Michel Franco (Nuevo Orden) ci saranno Tim Roth E Charlotte Gainsbourg, quest’ultima anche per il film fuori concorso e che farà discutere Les Choses Humaine di Yvan Attal sulla macchina giudiziaria dopo un caso di violenza sessuale.

In concorso, Penelope Cruz arriva con due film, l’apertura di Madres Paralelas di Pedro Almodovar e Official Competition, la commedia spagnola di Gastón Duprat che la vede protagonista accanto ad Antonio Banderas. Dalla Gran Bretagna è prevista la presenza di Olivia Colman protagonista con Dakota Johnson di The Lost Daughter dal romanzo di Elena Ferrante, opera prima dell’attrice Maggie Gyllenhaal.

Dynamic 2

Dominique Sanda accompagna il film a Orizzonti di Laura Bispuri Il paradiso del pavone e anche Isabelle Huppert potrebbe non mancare all’appuntamento veneziano per accompagnare Les Promesses di Thomas Kruithof. Per Orizzonti Extra attese Nadine Labaki (Costa Brava), Ksenia Rappoport (Mama, Ya Doma).

“Al momento nessuno si è tirato indietro” hanno detto Alberto Barbera e Roberto Cicutto.  Intanto è giusto ricordare che brilleranno al Lido anche le star italiane, da Toni Servillo a Silvio Orlando, da Benedetta Porcaroli a Elio Germano, da Claudio Santamaria a Alba Rohrwacher e Maya Sansa. Senza dimenticare i Leoni d’oro alla carriera: Jamie Lee Curtis e soprattutto Roberto Benigni.

Dynamic 3

a cura di M.Cec.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile