Top

"Suoni delle Dolomiti": concerti jazz e spettacoli ad alta quota

Alla sua 26a edizione, in programma fino al 24 settembre, ospita Stefano Massini e musicisti di alto livello come Fresu e Riot Jazz Brass Band

"Suoni delle Dolomiti": concerti jazz e spettacoli ad alta quota

redazione

26 Agosto 2021 - 14.02


Preroll
Sta per partire la seconda settimana dei “Suoni delle dolomiti”: il suggestivo festival di musica e spettacolo ad alta quota giunto alla sua 26a edizione che quest’anno è in programma fino al 24 settembre. La partecipazione ai concerti è gratuita. Musicisti ed artisti di fama internazionalesi si esibiscono all’aperto in location mozzafiato che sono raggiungibili a piedi lungo sentieri ben segnalati. 
Lunedì 30 agosto il protagonista sarà uno scrittore, attore di teatro e drammaturgo: Stefano Massini. Si terrà al Pian della Nana, Dolomiti di Brenta, alle ore 12. Con la sua opera sui fratelli Lehman, “La forza del racconto”, porta alla luce la storia dei fondatori del colosso bancario travolto dalla crisi del 2008. 
 
L’evento proseguirà mercoledì 1 settembre con il musicista sardo Paolo Fresu alle ore 12 al Camp Centener sulle Dolomiti di Brenta che si presenta assieme a Dino Rubino, piano e flicorno, e Marco Bardoscia al contrabbasso. (In caso di maltempo il concerto sarà spostato al PalaCampiglio di Campiglio alle ore 17.30).
 
Il 3 settembre ai Laghi di Bombasè sul Lagorai, in val di Fiemme, sarà la volta di Riot Jazz Brass Band. Da Manchester, nove componenti per tre trombe, tre tromboni, percussioni, sousafono, guidati da Mc Chunky. L’appuntamento è per le ore 12 (in caso di maltempo il concerto verrà recuperato al Palafiemme a Cavalese alle ore 17.30). 
Tutte le informazioni sul porgramma 2021 e per raggiungere le località dei concerti potete trovarli al seguente link: https://www.visittrentino.info/it/isuonidelledolomiti
 
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage