Top

Scoperto dopo 150 anni un libro della celebre Louisa May Alcott

L'americanista Daniela Daniele, dell'Università di Udine, riporta alla luce un inedito dell'autrice di "Piccole donne"

Scoperto dopo 150 anni un libro della celebre Louisa May Alcott
copertina del libro

redazione Modifica articolo

30 Settembre 2022 - 14.40


Preroll

Una scoperta quella di “L’amuleto d’ambra”, romanzo inedito di Louisa May Alcott, autrice celebre di Piccole donne, fatta dall’americanista Daniela Daniele dell’Università di Udine.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Scritta circa 150 anni fa, l’opera è stata tradotta dalla stessa americanista e pubblicata in anteprima mondiale per “Raggi” della Elliot.

Middle placement Mobile

La scoperta è avvenuta proprio mentre Daniele consultava l’archivio di Alcott alla Houghton Library di Harvard. Il testo era presente nella raccolta di scritti, volumi e altro materiale collocata nella sezione libri rari della biblioteca. Il componimento di 150 pagine suddivise in quattro capitoli è stato datato dalla stessa Daniele intorno al 1870.

Dynamic 1

La trama di “L’amuleto d’ambra. Un racconto dell’India coloniale” narra dell’incontro tra un’indigena di bellezza rara e un ufficiale britannico catturato dai ribelli Sepoy durante l’occupazione inglese a Delhi.

Daniele, docente di lingue e letterature anglo-americane, si è impegnata tanto per oltre trent’anni nello studio degli scritti di Louisa May Alcott, dedicandole un progetto di rilevante interesse dipartimentale. Inoltre, nel 2019, ha organizzato il 13° incontro del Gruppo di letteratura ottocentesca dell’Associazione europea di studi americani a Roma sul tema “Love and Its Misfits in the Fiction of Louisa May Alcott”.

Dynamic 2

Tra le tante opere di Alcott tradotte da Daniele ci sono “Enigmi”, “Mutevoli Umori” e molti saggi tra cui “The Right Tone for the Hardest Moments: Louisa May Alcott ‘s New York Stories of Child Labor and Benevolence in the 1870s”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile