Top

Ivano Marescotti dice addio alle scene a 73 anni

"Seguo l'esempio di Jack Nicholson e mi godo la vecchiaia", l'annuncio sul post Facebook

Ivano Marescotti dice addio alle scene a 73 anni
Foto di Ivano Marescotti

redazione Modifica articolo

11 Febbraio 2022 - 18.02


Preroll

Ivano Marescotti ha annunciato il suo addio alle scene con un post sul suo profilo Facebook: “Seguendo l’esempio di Jack Nicholson, che a 73 anni s’è ritirato dalle scene (si deve pur avere un modello) per godersi la vecchiaia, comunico che mi ritiro e non faccio più l’attore”.

OutStream Desktop
Top right Mobile

L’attore vanta una ricca carriera alle spalle e collaborazioni con Roberto Benigni, Marco Risi, Daniele Luchetti, Carlo Mazzacurati, Ridley Scott, Anthony Minghella, Gabriele Muccino. La sua attività cinematografica gli è valsa 6 candidature al Nastro d’argento, vinto nel 2004 per l’interpretazione nel cortometraggio “Assicurazione sulla vita” di Tommaso Cariboni e Augusto Modigliani.

Middle placement Mobile

Nato a Bagnacavallo (Bassa Romagna) nel 1946, Marescotti ha interpretato i personaggi più diversi fra di loro, dal dottor Randazzo in ‘Johnny Stecchino’ al leghista di ‘Cado dalle nubi’ di Checco Zalone, passando per il papà di Alex in ‘Jack Frusciante è uscito dal gruppo’, sia al cinema che in tv, accompagnati spesso dal riconoscibile accento romagnolo, che l’attore ha sempre tenuto a valorizzare, e per cui tanti gli sono grati.

Dynamic 1

Nel messaggio di Facebook, Marescotti ringrazia sua agente a Roma, Maria Vittoria Grimaudo, i giornalisti critici che lo “hanno sempre trattato immeritatamente bene, tutti i produttori e registi nonché i molti colleghi attori e attrici coi quali ho avuto il piacere e l’onore di lavorare. Mi tengo solo la scuola TAM (Teatro Accademia Marescotti) con 15-20 allievi ogni anno ai quali insegno recitazione”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile