Top

La Notre-Dame virtuale, per chi non soffre di vertigini

“Éternelle Notre-Dame”, l'esperienza in 3D per visitare la storica cattedrale

La Notre-Dame virtuale, per chi non soffre di vertigini

redazione

19 Gennaio 2022 - 12.44


Preroll

Si chiama “Éternelle Notre-Dame” la spettacolare novità arrivata a Parigi. Si tratta di un tour immersivo tridimensionale di Notre-Dame-de-Paris, la cattedrale parigina andata a fuoco nel 2019. L’edificio riaprirà nel 2024 (in tempo per le Olimpiadi che si terranno tra due anni a Parigi) ma, nel frattempo, può rivivere virtualmente grazie all’iniziativa promossa, tra gli altri, dall’operatore Orange, in partenariato con il comune di Parigi e la diocesi e realizzata dalla tecnologia di punta della società Emissive, creatrice di formati inediti che sono le “esplorazioni immersive”, e alla collaborazione con Amaclio Productions, specializzata nella produzione di spettacoli fuori dal comune.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Ai visitatori – purché di età superiore a 11 anni e muniti di Green Pass – verrà consegnato un visore di realtà aumentata e uno zainetto tecnico, per vivere un vero e proprio viaggio nel tempo e nello spazio alla scoperta della storia della cattedrale, dalla sua costruzione nel Medioevo fino al rogo che l’ha colpita gravemente.

Middle placement Mobile

In uno spazio reale di 500 metri quadri, i visitatori vedranno le varie fasi della storia dell’edificio come se si trovassero veramente al suo interno. Si inizia nelle strade della Parigi medievale, di notte, accanto a un maestro architetto che, per tutto il corso del viaggio, accompagna il visitatore attraverso i secoli e i luoghi per esplorare le differenti epoche di Notre-Dame. Si arriva persino a salire sulle impalcature della chiesa in costruzione e, per questo motivo, l’esperienza è sconsigliata a chi soffre di vertigini. Si incontra anche Viollet-le-Duc, l’architetto che nell’Ottocento ha supervisionato il restauro.

Dynamic 1

Eric Aummonier, rappresentante del Vescovo di Parigi per la ricostruzione di Notre-Dame, si è detto soddisfatto dell’iniziativa: «Permette di comprendere perché Notre-Dame è stata costruita e come essa si sia evoluta nel tempo».

Presentata a partire dal 15 gennaio nell’Espace Grande Arche de la Défense, l’iniziativa proseguirà a partire da marzo 2022 alla Conciergerie, poi nel settembre 2022 sotto il sagrato di Notre-Dame. Il costo del biglietto è di 30 euro e il tour – della durata di 45 minuti – è aperto a 50 persone alla volta.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage