Top

Tanya Roberts è davvero morta, smentita la smentita

L’attrice se ne è davvero andata. La morte della ex Bond-Girl era stata smentita ma, salvo sorprese, è vera

Tanya Roberts è davvero morta, smentita la smentita

redazione Modifica articolo

5 Gennaio 2021 - 10.19


Preroll

Altra smentita, stavolta sulla smentita, riguardo alla morte di Tanya Roberts. L’attrice sarebbe morta. Aveva 65 anni. Da quanto si legge, la prima notizia sulla scomparsa della ex Bond Girl sarebbe stata forse prematura ma l’attrice sarebbe comunque morta (usiamo il condizionale, a questo punto) in un ospedale di Los Angeles per complicazioni di un’infezione del tratto urinario diffusa ai reni, al fegato e alla cistifellea prima di entrarle nel sangue.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Lunedì quando l’agente dell’ex “Charlie’s Angels”  Pingel ha annunciato il decesso dell’attrice al Cedars-Sinai Hospital di Los Angeles. Martedì il compagno di Tanya Roberts  Lance O’Brien ha ricevuto in diretta tv una telefonata dall’ospedale, avrebbe esclamato “Mi state dicendo che è viva?” e all’intervistatore ha detto: “L’ospedale mi sta dicendo che è viva. Mi stanno chiamando dal team ICU”. Il sito di gossip e spettacolo TMZ ha confermato che Roberts è morta lunedì dopo le 21.

Middle placement Mobile

Dapprima e quotidiani di tutto il mondo e noi abbiamo riportato la scomparsa perché così aveva annunciato il suo agente, l’attrice Tanya Roberts non è morta. La ex “Bond Girl” nel film “007 – Bersaglio mobile” con Roger Moore e una delle “Charlie’s Angels” nella serie tv è viva. L’ospedale di Los Angeles dove era ricoverata in condizioni critiche dal 24 dicembre sembrava aver smentito la notizia diffusa da Mike Pingel il quale ha parlato di un “errore” di comunicazione. 

Dynamic 1

Lo stesso Pingel avrebbe detto come è nato l’equivoco e come riferisce il sito di solito ben informato sullo spettacolo americano, Tmz: domenica il marito di Roberts, Lance O’Brien, aveva detto di averle visto chiudere gli occhi, che gli era sembrato sua moglie “stesse morendo” e aveva lasciato la clinica con la convinzione che Taya Roberts fosse morta. Secondo Tmz Pingel non sa se il marito avesse parlato con i medici prima di lasciare l’ospedale ma Pingel però ha detto di aver accompagnato il marito a casa il quale gli aveva detto che Tanya “era morta” tra le sue braccia.

Poi però salta fuori che l’attrice è davvero morta. Caos puro.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile