Incidente per Harrison Ford sul set di "Indiana Jones 5"

L’attore si è infortunato ad una spalla durante le riprese di una scena di lotta

Harrison Ford nei panni di Indiana Jones da giovane

Harrison Ford nei panni di Indiana Jones da giovane

Redazione 24 giugno 2021
Durante le riprese del nuovo “Indiana Jones 5”, Harrison Ford si è infortunato: stava girando una scena di lotta quado si è fatto male ad una spalla. A riportarlo è il sito "Deadline Hollywood" ma non si conosce ancora l'entità del trauma subito dall'attore. Il film della Disney, diretto da James Mangold, aveva iniziato le riprese all’inizio di questo mese a Pinewood e in altre località del Regno Unito. Un portavoce della Disney fa sapere che la produzione andrà avanti ma che a causa dell’incidente il calendario dovrà essere riorganizzato. 
Non è la prima volta che l’attore si fa male sul set: nel giugno 2014 durante le riprese di "Star Wars” si era infortunato gravemente rompendosi una gamba a causa di una porta idraulica all'interno dell'astronave Millennium Falcon. 

E così, all’età di 78 anni, Ford torna nei panni di Indiana Jones, l’avventuriero-archeologo, 40 anni dopo il primo "Indiana Jones e i Predatori dell'Arca Perduta". Questa volta recita al fianco di Mads Mikkelsen, Phoebe Waller-Bridge, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Thomas Kretschmann. I particolari della trama non sono stati ancora resi noti. La Disney ha fissato la data d'uscita del thriller d'azione per il 29 luglio 2022.