Sette miliardi di visualizzazioni per l video "Baby Shark". La canzone per bambini supera ogni record

Superato "Despacito" dalla registrazione dei sudcoreani Pinkfog. Il brano forse risale al 1975, creato sulla scia del successo del celebre film di Spielberg “Lo Squalo”

Baby Shark

Baby Shark

redazione 6 novembre 2020

Baby Shark, la popolare canzone per bambini, registrata dalla compagnia sudcoreana Pinkfog, ha raggiunto un record: sarà per via della sua orecchiabilità, sarò per il suo ritornello allegro o per il suo balletto replicabile, ma da oggi Baby Shark è diventato il video più visto in assoluto nella storia di Youtube.


La canzone ha finora raggiunto i 7,04 miliardi di visualizzazione, superando Despacito, il successo latino firmato dal cantante Luis Fonsi e Daddy Yankee, che era il precedente detentore del record.


La canzone, nella versione dei Pinkfong, è oggi un fenomeno culturale, ma in verità è molto più vecchia di quanto ci si aspetterebbe: si crede che abbia avuto origine nei campi statunitensi negli anni Settanta. Secondo altre teorie, la canzone sarebbe stata inventata nel 1975, sulla scia del successo di “Lo Squalo”, il celebre film di Steven Spielberg.