Top

Siae-Meta, si arriva ad un accordo: torna la musica su Facebook e Instagram

Ad annunciarlo è la stessa Siae, che ha espresso soddisfazione per il risultato ottenuto. Si tratta tuttavia di un accordo transitorio. I brani saranno ripristinati fino al 6 ottobre

Siae-Meta, si arriva ad un accordo: torna la musica su Facebook e Instagram

redazione Modifica articolo

15 Maggio 2023 - 12.49


Preroll

La musica tutelata da Siae (Società italiana degli Autori ed Editori) per il momento torna sulle storie di Facebook e sui reels di Instagram. Siae e Meta hanno infatti sottoscritto un accordo transitorio per il ritorno della musica italiana sui social. Il punto d’incontro tra le parti è stato trovato intorno alla proposta di Meta per prorogare le stesse condizioni del contratto di licenza scaduto a dicembre nel 2022. Lo ha reso noto in una nota la stessa Siae.

OutStream Desktop
Top right Mobile

“La Siae esprime soddisfazione per questo risultato, cercato e raggiunto, ma rimane comunque impegnata a tutelare gli interessi dei suoi iscritti continuando a lavorare instancabilmente per raggiungere un accordo definitivo e duraturo improntato all’equità e alla trasparenza, così come chiede anche la Direttiva europea sul Copyright. Si impegna inoltre a portare avanti le negoziazioni nel rispetto delle decisioni e delle misure cautelari dettate dall’Agcm”.

Middle placement Mobile

Un portavoce di Meta ha spiegato che l’accordo prevede che i brani del repertorio Siae saranno ripristinati sulle piattaforme fino al 6 ottobre. “Questo consentirà ad utenti e creator di accedere alla nostra libreria musicale completa, incluso il catalogo Siae, nel pieno rispetto del diritto d’autore di artisti e compositori. Continueremo le negoziazioni con Siae in buona fede nella speranza di raggiungere un accordo a lungo termine”, ha riferito.

Dynamic 1

Ci sono state diverse reazioni positive. Fimi (Federazione Industria Musicale Italiana), l’associazione confindustriale delle major discografiche, ha commentato che “per l’industria musicale si tratta di un passo importante perché consente ai fan di musica ed agli artisti di utilizzare nuovamente importanti canali dei social media”. Parole di soddisfazione anche da parte di Lucia Borgonzioni, sottosegretaria alla Cultura: “Bene che Meta e Siae abbiano trovato un punto di incontro. Una buona notizia per gli utenti, ma soprattutto per i nostri artisti e le loro opere. Ora ci auspichiamo che il lavoro dei prossimi mesi porti a una risoluzione totale e duratura”.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile