Top

Clima ed Energia: le sfide da affrontare per la SP Conference

Un dialogo necessario per far fronte alle situazioni che il mondo si sta trovando ad affrontare.

Clima ed Energia: le sfide da affrontare per la SP Conference

redazione Modifica articolo

29 Luglio 2022 - 18.53


Preroll

Scienziati, premi Nobel, politici, diplomatici e attivisti, insieme ai responsabili di associazioni di cultura, musei e cinema ritornano al soft power del mondo il 29 e 30 agosto a Venezia.

OutStream Desktop
Top right Mobile

La terza edizione del think tank internazionale porta alla luce argomenti di grande preoccupazione e importanza, tra cui il clima, la sostenibilità, la guerra in Ucraina e la crisi energetica e ambientale.

Middle placement Mobile

La doverosa premessa dell’ex Ministro della Cultura e Vicepresidente del Consiglio Francesco Rutelli ha sottolineato la necessità di un dialogo e soprattutto dell’importanza dell’incontro data la guerra e il ritorno degli strumenti cosiddetti “hard power”. Tra i nuovi adepti che parteciperanno all’incontro abbiamo Kiran Mazumdar, fondatrice di una grande azienda indiana di biotecnologie e Rebeca Grynspan, segretario generale della Conferenza delle nazioni unite sul commercio e lo sviluppo.

Dynamic 1

Tra i nomi di spicco per quanto riguarda il dibattito sull’ambiente abbiamo invece il climatologo Antonio Navarra, il presidente del centro europeo mediterraneo sui cambiamenti climatici Marzio Galeotti, il presidente della Fondazione Eni Enrico Mattei. Inoltre, ci saranno un gruppo di personaggi tra cui il principe di Giordania El Hassan Bin e l’ex premier neozelandese Helen Clark.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile