Top

'Bonelli Story' approda a Napoli, in mostra un mare di fumetti

La città partenopea per quasi tre mesi ospiterà un appuntamento che ripercorre le tappe salienti della storia del fumetto in Italia, con opere e tavole di oltre duecento disegnatori

'Bonelli Story' approda a Napoli, in mostra un mare di fumetti

redazione Modifica articolo

7 Dicembre 2022 - 19.56


Preroll

Una casa editrice storica, addirittura leggendaria, un incredibile numero di fumetti e storie raccontate, una folta schiera di appassionati. Sono questi gli ingredienti essenziali della Bonelli Story – Guardando Procida. Un mare di storie a fumetti. Dopo i successi di Milano e Firenze, la celebre mostra dedicata alla storia di Sergio Bonelli Editore arriva a Napoli giovedì 8 dicembre e proprio nel capoluogo campano rimarrà fino al 26 febbraio 2023.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Da ricordare l’impegno di Comicon, la cui proposta di realizzazione dell’evento è stata prontamente accolta da Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania. L’esposizione avrà luogo presso la suggestiva Città della Scienza e si presenta come un’occasione imperdibile per ogni appassionato, in quanto reputata la più ricca e importante manifestazione espositiva dedicata alla casa editrice.

Middle placement Mobile

Nello specifico, la mostra si propone di spiegare il ruolo centrale di Bonelli nella diffusione del fumetto in Italia e si compone, innanzitutto, di un ampio numero di tavole e copertine originali, opere di oltre duecento disegnatori, che sono state selezionate da diversi patrimoni. Tra queste spiccano le collezioni di singoli artisti, l’archivio della stessa casa editrice e le raccolte di diversi collezionisti privati.

Dynamic 1

Non mancheranno quei personaggi che hanno accompagnato l’infanzia di ciascuno di noi: Dylan Dog, Tex, Mister No, Mystère, Dampyr, Nathan Never, Zagor, Julia. E poi i vari generi pubblicati: avventura, west, giallo, horror, mistero, fantasy. Tuttavia, saranno protagonisti anche tutti quegli eroi che animavano le edicole negli anni del secondo dopoguerra, i successi più recenti come Dragonero e le prospettive del futuro.

La rassegna sarà anche un’occasione per offrire importanti spunti che valicano l’aspetto squisitamente editoriale e chiariscono il rapporto tra fumetto e cinema. Ad esempio, saranno inclusi un focus sull’adattamento cinematografico di Dampyr, realizzato grazie alla collaborazione tra Eagle Pictures e Brandon Box, e un approfondimento sul cartone animato Dragonero, coprodotto con Rai Kids, PowerKids e Nexus Tv.

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile