Top

Dino Campana: a novant’anni dalla sua morte Scandicci e Marradi lo celebrano

I luoghi in cui Dino Campana è nato e morto, Marradi e Scandicci, celebrano il novantesimo anniversario della sua morte con un programma ricco di eventi e spettacoli

Dino Campana: a novant’anni dalla sua morte Scandicci e Marradi lo celebrano

redazione

3 Agosto 2022 - 17.13


Preroll

La rassegna degli “Eventi Campaniani” è costituita da una serie di spettacoli che si terrano proprio tra Scandicci e Marradi, da agosto a settembre, ed è promossa dal Centro Studi Dino Campana, anche in collaborazione con la Città Metropolitana di Firenze, oltreché con i due comuni in cui il poeta nacque e morì.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Si comincia a Marradi, il 20 agosto, comune che gli ha dato i natali, in Piazza Scalelle, con Genetliaco Campaniano canti orfici in musica: il primo concorso nazionale per artisti, band ed ensemble che prende il titolo dei Canti Orfici, sua opera più celebre.

Middle placement Mobile

Il giorno seguente, 21 agosto, si continuerà con una passeggiata letteraria da Campigno a Monte Filetto, così che i partecipanti possano immergersi nei luoghi in cui il poeta amava passeggiare e scrivere. Inoltre, sempre nella stessa giornata il Circolo di Campigno ospita un reading poetico, cui parteciperanno il Duo Chiari, per la parte musicale, e Walter Scarpi.

Dynamic 1

Il 30 agosto, sempre a Marradi, è in programma, ancora in Piazza Scalelle, La nostra commedia – Uno spettacolo dantesco nei luoghi di Dino Campana, con storie intrecciate e comuni di Dante e Campana.

Il fitto programma di eventi proseguirà poi il 10 settembre con il trekking urbano campaniano alle 18, per proseguire poi, alle 21, la Notte Orfica, un reading di poesie accompagnato dalla musica.

Dynamic 2

L’8 ottobre, ancora, al centro studi Campaniani è stata organizzata la premiazione del quinto concorso nazionale di Prosa lirica e un altro reading con musica dal vivo. Sempre nello stesso posto, poi, il 22 ottobre ci sarà la conferenza Il femminile nella poesia colorita di Dino Campana. L’evento vedrà anche la presentazione della scultura di Andrea Benedetto, dedicata al poeta.  

Invece, nel comune di Scandicci saranno organizzati una serie di spettacoli per omaggiare la visionaria opera poetica e vita travagliata, attraverso l’incontro di teatro, letteratura e musica.

Dynamic 3

Si ricorda, ad esempio, lo spettacolo teatrale itinerante tra Piazza Vittorio Veneto e la Badia di Settimo dal titolo Noi qui dentro si vive un lungo letargo, a cura dell’associazione LI.BE, in programma nelle serate del 31 agosto, 1 e 6 settembre.

Il 9 settembre andrà in scena lo spettacolo Dino Campana: i tuoi versi sono meravigliosi, mentre l’evento che chiude la rassegna si terrà il 13 settembre al Giardino degli incontri del carcere di Solliciano.

Dynamic 4
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile