''Stefano. Una lezione di giustizia'': vita e morte di Cucchi in un libro

Scritto da Ilaria Cucchi, Andrea Franzoso e Fabio Anselmo, il testo contiene approfondimenti su temi come diritti e funzionamento del sistema giudiziario. In libreria dal 4 maggio.

Ilaria Cucchi, Stefano Cucchi

Ilaria Cucchi, Stefano Cucchi

Redazione 27 aprile 2021

Era il 15 ottobre del 2009 quando Stefano Cucchi viene arrestato. Una serata all’apparenza tranquilla diventerà invece una catastrofe per il giovane. Dopo una cena a casa dei genitori, Stefano esce per portare fuori il cane e si incontra con un amico; qualche momento dopo però viene fermato da dei carabinieri e arrestato, avendo con sé delle sostanze stupefacenti. Quell’arresto però gli costerà la vita, Stefano infatti verrà ucciso dalle botte il 22 ottobre durante la custodia cautelare: per la sua morte il 14 novembre 2019 i due carabinieri Alessio Di Bernardo e Raffaele D’Alessandro sono stati condannati. in primo grado nel processo - bis, per omicidio preterintenzionale.


Dodici anni dopo la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, la quale ha combattuto fino alla fine per rendere giustizia al fratello insieme all’avvocato  Fabio Anselmo, pubblica insieme al legale e allo scrittore Andrea Franzoso ‘’Stefano. Una lezione di giustizia’’. 

Il libro, edito da Fabbri Editori (pp. 252, 12 euro), con copertina di Makkox, uscirà in tutte le librerie il prossimo 4 maggio e racconterà, passo dopo passo, tutte le tristi vicende che hanno visto Stefano protagonista: la notte dell’arresto, la prigione, la morte e l'intera battaglia giudiziaria. Ogni argomento affrontato inoltre, sarà seguito da un approfondimento legato al sistema giudiziario, penitenziario e sui diritti inviolabili dell’uomo. Un libro che nasce con l’idea di ricordare Stefano, ma che ha come obiettivo anche quello di fare informazione e diffondere conoscenza.