Appare un romanzo inedito di Françoise Sagan

La scoperta del figlio che spiega di aver solo corretto alcune parti di “Les quatre coins du coeur”

Françoise Sagan

Françoise Sagan

redazione 21 settembre 2019
In Francia l’editore Plon ha pubblicato ieri in 70mila copie, a sorpresa e senza preavviso, un romanzo inedito, incompiuto di Françoise Sagan, l’autrice di Bonjour Tristesse scomparsa 15 anni fa: si intitola Les quatre coins du coeur (I quattro angoli del cuore) e lo ha curato il figlio Denis Westhoff. Non si aveva notizia di questo testo uscito in un libro di 200 pagine. Nel paese transalpino si prefigura come un caso editoriale.

Figlio del primo marito della scrittrice, Westhoff ha raccontato di aver ricevuto il romanzo in una rilegatura di plastica e in una forma non pubblicabile, mancante di brani e di parole, non chiara. Dopo averci pensato ha deciso di correggere laddove gli sembrava necessario, di fare qualche spostamento, ma senza cambiare lo stile della scrittura e soprattutto senza scrivere niente di suo e garantendo che quanto pubblicato è della penna della madre.

Per i critici letterari il testo è di Françoise Sagan. Les quatre coins du coeur racconta di un figlio di un industriale che ha un incidente stradale, si salva per un soffio, la moglie è stufa di lui mentre la suocera lo guarda e vede sotto una luce nuova. Amante della velocità in auto, la scrittrice scampò a un incidente stradale nel 1957.

Françoise Sagan (all’anagrafe Françoise Quoirez) era nata nel 1935 ed è morta nel 2004, il 24 settembre. Tra i suoi titoli più noti, Buongiorno Tristezza (trasposto e uscito al cinema nel 1958), Un certo sorriso, Le piace Brahms?, anch’esso diventato un film nel 1961.