Top

Università all' insegna della musica, filosofia, cinema e green

Un seminario per sensibilizzare il popolo studentesco dell’Ateneo catanese nella lotta alle mafie e un prestigioso concerto nella Capitale sono gli eventi principe della settimana accademica italiana

Università all' insegna della musica, filosofia, cinema e green
Eventi Università italiane

Azzurra Arlotto

21 Febbraio 2022 - 12.55


Preroll

di Giuseppe Rizza e Azzurra Arlotto

Università di Catania
Oggi, lunedì 21 febbraio, alle ore 16:00 ci sarà il terzo appuntamento dell’edizione 2021/2022 del ciclo “Dall’analisi del fenomeno mafioso alla cittadinanza attiva”, organizzato dall’Università di Catania nell’ambito dei Seminari di Ateneo Territorio, ambiente e mafie – In memoria di Giambattista Scidà. Al centro di questa edizione c’è il cammino di chi ogni giorno concretamente agisce sul territorio, nelle istituzioni, nei luoghi del sapere e della conoscenza oltre che nel mondo del lavoro e dell’impresa per sconfiggere illegalità e mafie, costruendo e accrescendo un inestimabile patrimonio sociale di cultura e comportamenti antimafiosi.
Il focus è dunque sulla costruzione di reti sociali e istituzionali che sappiano aggregare i cittadini su istanze fondamentali e costruire percorsi d’inclusione e di cittadinanza attiva. Il terzo incontro del ciclo è intitolato “Mafie oggi e legislazione antimafia”, interverranno Alessandra Dolci (DDA, Milano), Enza Rando (Libera), Anna Maria Maugeri (Giurisprudenza, Unict). Il Seminario è promosso dal Dipartimento Scienze umanistiche dell’Università di Catania, in collaborazione con Anpi, Argo, CGIL, Fondazione Fava, Libera, Memoria e Futuro, Osservatorio sulle politiche urbane, I Siciliani giovani, Udi, Dipartimento di Ingegneria civile e Architettura dell’Università di Catania.
Clicca qui per maggiori informazioni

OutStream Desktop
Top right Mobile

Università di Padova
Mercoledì 23 febbraio alle ore 10:30 si terrà un nuovo incontro del Seminario di Filosofia Medievale 2022, organizzato dal Centro interdipartimentale di ricerca di Filosofia medievale “Carlo Giacon” (CIRFIM) dell’Università di Padova. Sarà Marco Vorcelli a intervenire sulla tematica “La dinamica dell’atto morale nell’etica di Alberto Magno, tra teorizzazione filosofica ed esemplificazione biblica”. All’introduzione del relatore farà seguito il dibattito. Il ciclo d’incontri ha per tema principale la storia della filosofia all’Università di Padova sino ai tempi di Galileo, in occasione dell’ottavo centenario dell’Ateneo (1222-2022). In seguito verranno anche riservati alcuni eventi per la presentazione di ricerche in atto da parte di dottorandi e dottorande.
Clicca qui per tutti i dettagli

Middle placement Mobile

Università di Roma “Tor Vergata”
L’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” promuove ogni anno una regolare stagione concertistica realizzata dall’Associazione Roma Sinfonietta. L’edizione 2021/2022 è particolarmente ricca, con ben ventuno concerti aperti ai più diversi generi musicali: spaziando dal ricchissimo mondo della classica al teatro musicale contemporaneo, al jazz, alla musica per il cinema, alla musica per banda e alla musica popolare di vari paesi del mondo. Mercoledì 23 febbraio alle ore 18:00 presso l’Auditorium Ennio Morricone sarà il turno del concerto intitolato Taranta d’Amore, realizzato dall’Orchestra Popolare Italiana, che vedrà Ambrogio Sparagna all’organetto e alla Direzione.
Clicca qui per maggiori informazioni

Dynamic 1

Università di Siena
Venerdì 25 febbraio
dalle ore 09:00 alle ore 12:30, presso l’Aula Magna Storica del Rettorato dell’Università di Siena, si terrà l’incontro a tema Youth engagement and new Erasmus+ programme, con focus sui temi green, sulle digital skills e social inclusion. Il progetto è finanziato dalla fondazione GaragErasmus, un network creato da ex studenti Erasmus che mira a sostenere la formazione di un’Europa più unita e integrata. Gli obiettivi dell’evento sono: Fornire gli strumenti agli studenti e alle studentesse per conoscere e partecipare alle opportunità che la Commissione Europea offre, mirare alla partecipazione attiva degli studenti/studentesse nella società e permettere loro di avere un pensiero critico sulle politiche adottate dalla Commissione Europea, e infine la redazione di un policy paper da consegnare alle istituzioni creato a seguito di momenti di brainstorming.
Clicca qui per conoscere il programma

Università di Verona
Venerdì 25 febbraio dalle ore 16:00 alle ore 18:00, presso il Polo Zanotto dell’Università di Verona, verranno proiettati vari cortometraggi provenienti dal Festival delle Foreste di Bergamo. Si tratterà di una sessione fuori concorso legata al Verona Mountain Film Festival, patrocinato dall’Università degli Studi di Verona e organizzato dalla Commissione Rete Università Sostenibili. La proiezione sarà introdotta da Gianluca Solla, docente di Filosofia teoretica dell’Ateneo, coordinatore del Laboratorio di Filosofia e cinema e del Centro di ricerca di filosofia e cinema PHILM, e seguita da una tavola rotonda con la partecipazione delle studentesse e degli studenti in cui verrà presentata la costituzione dell’associazione studentesca UNIVR for SDGs (University for Sustainable Development Goals).
Clicca qui per tutte le informazioni

Dynamic 2
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage
WebInterstitial Mobile