Top

Da Fattori a De Chirico, in mostra a Carrara

A Palazzo Cucchiari, dal 9 luglio al 30 ottobre si terrà la mostra “Il Mare: Mito, storia, natura. Arte italiana 1860-1940”, in cui saranno esposte le opere di cinquanta artisti tutti diversi tra loro

Da Fattori a De Chirico, in mostra a Carrara
Vittorio Corcos, "Lune de miel", 1885, acquerello su cartone, 34,5x45,5 cm.

redazione

12 Giugno 2022 - 19.43


Preroll

A Carrara, al Palazzo Cucchiari, dal 9 luglio al 30 ottobre si terrà la mostra “Il Mare: Mito, storia, natura. Arte italiana 1860-1940”, che comprenderà opere appartenenti ad una cinquantina di artisti diversi tra loro, da Fattori a De Chirico e Carrà.

OutStream Desktop
Top right Mobile

A cura di Massimo Bertozzi, l’esposizione è articolata in sei diverse sezioni e propone un viaggio attraverso anni decisivi, in cui le maggiori scuole artistiche trovano il loro spazio: dai macchiaioli con Fattori e post macchiaioli con Lloy, Ulvi Liegi e Puccini, ai pittori cosiddetti labronici come March e Natali, dalla figurazione simbolista con Sartorio, Benvenuti, Baracchini Caputi, dal monso colorato dei divisionisti alla stagione delle avaguandie con Ram e Thayat e dei ritorni – per così dire – “all’ordine”, con De Chirico, Savinio, De Pisis, Campigli, Morandi, Nathan e infine con gli scultori Martini, Marino, Manzù e Messina.

Middle placement Mobile

Attenzione particolare è stata data all’area ligure-apuana, ad esempio ai pittori versiliesi, come Chini, Moses Levy, Viani, o d’adozione, come Carrà, Carena, De Grada, Funi, e agli scultori apuani come Carlo Fontana e Arturo Dazzi.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage