Top

“Voci al Femminile”: le donne nei libri del Fondo antico

Un viaggio esclusivo tra i manoscritti del Sacro Convento di San Francesco in Assisi, per mostrare al pubblico alcune importanti opere mettendo in luce le presenze femminili e il loro ruolo decisivo nell’arte e nella religione

“Voci al Femminile”: le donne nei libri del Fondo antico

redazione

14 Maggio 2022 - 21.44


Preroll

Sabato 21 maggio alle ore 17:00 ad Assisi, presso la biblioteca del Sacro Convento di san Francesco, si terrà l’evento intitolato Voci al Femminile, con lo scopo di riscoprire e analizzare le presenze femminili contenute all’interno dei libri del Fondo antico.

OutStream Desktop
Top right Mobile

Il punto di partenza sarà il più noto manoscritto dell’archivio, il Codice 338, che racchiude anche la copia più antica del Cantico di Frate Sole di san Francesco: l’intento è mostrare alcune fonti dedicate a santa Chiara presenti nell’opera francescana. Inoltre sarà possibile ammirare alcune miniature raffiguranti personaggi femminili e una pregiata statuetta seicentesca di Maria Bambina, esposta eccezionalmente per l’occasione.

Middle placement Mobile

L’incontro sarà introdotto dalla prima cittadina di Assisi, Stefania Proietti, e vedrà anche la partecipazione di diverse figure legate alla vita e all’opera di san Francesco, tra le quali suor Francesca Zambelli (in qualità di rappresentante delle Suore francescane di santa Filippa Mareri), Donatella Vaccari (storica dell’arte del Museo della Porziuncola), Francesca Silvestri (bibliotecaria presso la SISF, Società Internazionale di Studi Francescani) e Cristina Roccaforte (dell’Archivio storico del Sacro Convento di San Francesco in Assisi). Per l’evento la voce recitante sarà affidata ad Anna Lucia Fuso.

Dynamic 1
Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage