Scandalo al Nobel: Arnault accusato di molestie alla principessa

Il fotografo e intellettuale nega. E' marito della poetessa dell'Accademia del Nobel Katarina Frostenson. Istituzione sempre più sulla graticola

La principessa di Svezia Victoria

La principessa di Svezia Victoria

redazione 29 aprile 2018

Non accenna a placarsi e anzi cresce il clamore intorno all’Accademia svedese che attribuisce il Premio Nobel per la letteratura. La causa sono le molestie sessuali.
Secondo il giornale Svenska Dagbladet, ripreso dalla Bbc, da Repubblica e da altre testate, il fotografo e intellettuale francese Jean-Claude Arnault nel 2006 avrebbe molestato nientemeno che la principessa Victoria, erede al trono del regno. Arnault respinge ogni accusa. Considerato un intellettuale di riferimento in Svezia, è il marito della poetessa Katarina Frostenson, membro dell’Accademia svedese travolta dalle polemiche per le accuse di molestie di molte donne contro suo marito. Molti criticano l’istituzione ritenendo che non abbia preso esplicitamente le distanze e posizione contro Arnault.


Svezia Abusi sessuali e fondi neri, trema l'Accademia dei Nobel per la letteratura


Lo Svenska Dagbladet ha citato tre testimoni che avrebbero visto un tentativo di molestie, subito bloccato, nei confronti della principessa. La famiglia reale non ha commentato ma diffuso un commento manifestando sostegno al movimento #MeToo.