Nefertiti non riposa accanto a Tutankhamun: la sua tomba non è lì

Le analisi di ricercatori italiani confutano l'ipotesi che la camera funeraria della regina fosse nella tomba del faraone nella Valle dei Re

Nefertiti

Nefertiti

redazione 7 maggio 2018

La regina Nefertiti non riposa accanto a Tutankhamun, nella tomba del faraone nella Valle dei Re in Egitto. Lo ha accertato un gruppo di ricercatori guidati dal docente del Politecnico di Torino Franco Porcelli che ha analizzato, con ricerche geofisiche, la zona intorno alla tomba confutando così l’ipotesi della presenza del sepolcro di Nefertiti. Il segretario generale del consiglio supremo delle Antichità dell'Egitto Mostaf Waziri con una dichiarazione è stato chiaro: c’è la “prova definitiva” che accanto o dentro la tomba di Tutankhamun non c’è la tomba di Nefertiti, che fu sposa del faraone Akhenaton.


 


I ricercatori, con membri dell’università torinese, della 3dGeoimaging di Torino, della Geostudi Astier di Livorno, da febbraio hanno analizzato sistemi georadar e scansionato per mesi gli ambienti. Hanno lavorato sul posto su invito del Ministero delle Antichità egiziano e dovevano confermare o smentire l’ipotesi di camere nascoste prossime alla camera funeraria del giovane re.


 

commenti