Cinema e teatri aprono di nuovo dal 26 aprile. A Milano una sala inizia alle 6 del mattino

Tornano gli spettacoli nelle grandi sale, con il pubblico a sedere e nuove programmazioni. Riaperture speciali nel capoluogo lombardo

Cinema Beltrade

Cinema Beltrade

Redazione 24 aprile 2021

Finalmente riaprono i luoghi che più sono mancati al pubblico: cinema e teatri.  

Stando all’ultimo decreto emanato direttamente dal Palazzo Chigi, dal 26 aprile compreso è consentito il riavvio degli spettacoli nei cinema nelle zone gialle, con una capienza non superiore ai 500 spettatori al chiuso e 1000 all’aperto.  
Anche la città di Milano è pronta a ripartire, il cinema Beltrade infatti per festeggiare la ripresa darà il via alla programmazione dei film a cominciare dalle sei del mattino, subito dopo il termine del coprifuoco, con ‘’Caro Diario’’ di Nanni Moretti, il quale verrà trasmesso nuovamente anche il primo maggio. L’ultimo appuntamento invece sarà alle nove di sera, con ‘’Bacio’’ di Antonio Rezza e Flavia Mastrella.

 
Oltre al Beltrade, anche il cinema Mexico ed il Cinemino si sono organizzati per una riapertura speciale. Il primo manderà sui grandi schermi ‘’Due’’, anteprima del regista Filippo Meneghetti, che dopo l'ultima proiezione delle 19.30 risponderà alle domande poste dal pubblico. Mentre il secondo ha posto nella programmazione ‘’Mank’’ e ‘’Processo ai Chicago 7’’ a partire dal primo pomeriggio.  
I teatri invece riapriranno le porte al pubblico a partire dal 4 maggio. L’Elfo Puccini ha già programmato due spettacoli: ‘’Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte’’ e ‘’La notte di Antigone’’, il Piccolo Teatro nella sua nuova programmazione invece ha inserito ‘’Ladies Football Club’’ e infine il teatro Arciboldi ospiterà il cantante Umberto Urso, vincitore dello show Amici di Maria De Filippi, il 10 maggio.