Naomi Campbell co-conduttrice del Festival di Sanremo per una sera

Amadeus ha scelto “la venere nera” delle passerelle per aprire la prima serata di questa 71esima edizione. La top model come simbolo “delle sue battaglie contro il razzismo”

Naomi Campbell

Naomi Campbell

Redazione 27 gennaio 2021

Anche in questa edizione del Festival della canzone italiana al tempo del Covid, Amadeus ha scelto una ricca rappresentanza del mondo femminile per la co-conduzione sul palco di Sanremo. Il direttore artistico ha svelato “che ad aprire il Festival di Sanremo numero 71 sarà Naomi Campbell”. Non nella consueta versione di top model, regina delle passerelle, ma come simbolo “di impegno nelle sue battaglie per i diritti civili contro il razzismo”, dando voce a “ciò che il pubblico non sa ma che invece le appartiene”, come il suo impegno vicino alle lotte di Nelson Mandela e ancora come essere promotrice di numerose iniziative benefiche a favore della diversità e dell’inclusione. “Il nonno mi diceva di dire sempre la verità, di non avere mai paura di farlo, e di usare la mia voce per aiutare gli altri".



di L.Salv.