Top

Torna "Ciné" in presenza: a Riccione tre giorni per il mercato internazionale

Le "Giornate del Cinema" organizzate da Anicain in collaborazione con Anec si terranno nella località balneare dal 20 al 23 luglio. Prevista la partecipazione delle maggiori major mondiali

Torna "Ciné" in presenza: a Riccione tre giorni per il mercato internazionale

redazione

12 Giugno 2021 - 13.05


Preroll

di Manuela Ballo

OutStream Desktop
Top right Mobile

 

Middle placement Mobile

L’industria cinematografica nazionale torna a respirare e con essa, dopo il lungo lokdown, tutto il settore della distribuzione e dello spettacolo dal vivo. Il segnale più evidente, per il vasto mondo degli operatori e degli esperti, viene dal ritorno in presenza di “Ciné – Giornate di Cinema”. L’annuncio è ufficiale: la rassegna si terrà dal 20 al 23 luglio a Riccione, totalmente in presenza. Questo è reso possibile dal fatto che dal primo giorno di luglio riaprirà lo spazio della località balneare, storicamente dedicato alle fiere e agli eventi.  Le “Giornate di Cinema” sono la manifestazione estiva dell’industria cinematografica nazionale, promossa e sostenuta da ANICA, in collaborazione con ANEC, prodotta e organizzata da Cineventi.

Dynamic 1

 

A dare il via alle convention sarà, infatti, nel pomeriggio di martedì 20 luglio The Walt Disney Company Italia. Con grande entusiasmo gli operatori s ritroveranno a discutere, a trattare, a confrontarsi sulle scelte compiute e sulle strade da percorrere per anticipare le tendenze e i gusti del dopo lungo inverno del distanziamento.

Dynamic 2

Listini alla mano le società di distribuzione mostreranno i prodotti che forese sono meno limitati di quel che si possa pensare poiché le produzioni, seppure sotto la tutela della sicurezza, siano andate avanti. Lo faranno in modo diverso dal solito: contingentanti e regolati,ma comunque felici di stringere patti e di riaprire, come si diceva un tempo, la propria bottega.

 

Dynamic 3

Nella giornata di mercoledì 21 luglio sarà la volta della convention di 01Distribution e dalle presentazioni di Universal e nel pomeriggio di Vision Distribution, Notorious Pictures e per terminare I Wonder Pictures. Nella giornata successiva, il 22, sarà invece il turno di Medusa seguita da Eagle Pictures. Nella stessa giornata si svolgeranno le convention di Lucky Red, Bim Distribuzione e Koch Media. I lavori si chiuderanno venerdì 23 luglio con Adler e, a seguire, Warner Bros.

 

Dynamic 4

Un programma, dunque, che si presenta molto ricco e articolato con la presenza delle principali major internazionali. Il programma si arricchisce ulteriormente di date e presentazioni annunciate di Europictures, PFA Films, Rai Com, Valmyn, Wanted Cinema.

“Ciné”, alla sua decima edizione, si conferma dunque come un evento ambizioso e in continua crescita, essendo diventato, ormai, un punto di riferimento per i professionisti che operano nell’industria cinematografica.

Dynamic 5

 

Gli organizzatori, felici di questo ritorno della rassegna in presenza, dichiarano che “gli obiettivi di mercato e di sostegno del cinema sono rafforzati e raggiunti anche grazie al contributo e sostegno delle associazioni di categoria e delle istituzioni locali e nazionali”.

 

L’incontro di Riccione è, infatti, reso possibile per l’intervento di Anica e Anec, del MIBACT, del Comune di Riccione, del Palazzo dei Congressi, dell’Emilia Romagna Film Commission, di Istituto Luce Cinecittà, del Main Sponsor Lino Sonego, del partner tecnico Cinemeccanica, dei media partner Coming Soon, Box Office, Best Movie, Cinecittà News, Otto e Mezzo, MoviePlayer, Primissima Trade, Giornale dello Spettacolo, Appuntamento al cinema, Prima Fila Magazini.

 

Per garantire la sicurezza dei partecipanti ed evitare assembramenti sono stati riorganizzati tutti gli spazi e tutte le attività: non sarà possibile, ad esempio, l’acquisto dell’accredito al Palazzo dei Congressi: l’accredito – con il QR-code identificativo – sarà inviato via mail così da garantire l’accesso diretto alla manifestazione.

Gli accessi saranno separati in entrata e uscita e all’ingresso sarà verificata la temperatura corporea, non consentendo l’accesso in caso di temperatura corporea superiore ai 37,5 gradi. Nelle sale saranno ridotti i posti disponibili, applicando la regola dell’alternanza del posto a sedere. Nelle aree comuni, e al Trade Show, sarà potenziato il personale di controllo. E’ stata confermata la presenza della tradizionale area espositiva, importante vetrina del mercato cinema con l’offerta delle attrezzature e soluzioni tecnologiche più avanzate.

Native
Box recommendation

Articoli correlati

Outofpage