Il Capodanno 2021 in musica: da Muti ad Harding, i concerti da vedere sul web e in tv

Venerdì Riccardo Muti dirige la Filarmonica di Vienna, il direttore inglese l'orchestra della Fenice di Venezia, Roberto Abbado l'Opera di Roma

Riccardo Muti

Riccardo Muti

Redazione 31 dicembre 2020

Il 2020 si chiude con la musica e con tanti concerti in streaming da vedere. Fra questi, da non perdere è, sicuramente, lo storico concerto di Capodanno della Filarmonica di Vienna che sarà diretto per la sua sesta volta dal grande maestro Riccardo Muti – che è legato all’orchestra da oltre mezzo secolo, essendone anche membro onorario dal 2011. Per la prima volta nella storia, l’edizione di quest’anno non si rinnoverà tradizionalmente con la presenza di un pubblico seduto nella Sala d'Oro del Musikverein, al contrario sarà trasmesso e ripreso in mondovisione dalla Orf, la radiotelevisione nazionale austriaca, potendo così essere seguito in oltre 100 paesi. Appuntamento venerdì 1 alle 11.15.

Con modalità simili, si terrà anche alle 11:00 il concerto di Capodanno dell’Orchestra dell’Opera di Roma che, diretto dal maestro Roberto Abbado, sarà incentrato sulle opere di Pëtr Il'ič Čajkovskij, in particolare su Polonaise, tratta dall'opera Evgenij Onegin, su Romeo e Giulietta Ouverture-fantasia e su Lo schiaccianoci, che è anche la «suite» dal balletto. Sarà possibile assistere allo spettacolo, collegandosi al canale Youtube ufficiale del Teatro dell’Opera, nonché sulla web tv Anfols, e su Ansa.it.

Infine, ma non per importanza, segnaliamo il tradizionale appuntamento con la Filarmonica della Fenice: il concerto veneziano di Capodanno, diretto dal maestro Daniel Harding, sarà trasmesso venerdì 1 gennaio alle 12:20 su Rai1 e proporrà un programma musicale diviso in due parti: una prima orchestrale e una seconda dedicata al melodramma, che vede la partecipazione di solisti e interpreti di assoluto prestigio (dal soprano Rosa Feola e dal tenore Xabier Andauga), insieme Coro del Teatro la Fenice. Il tutto si chiuderà con due pagine celeberrime di Verdi, capisaldi del nostro patrimonio: il Coro “Va’ pensiero sull’ali dorate” dal Nabucco e il festoso brindisi “Libiam ne’lieti calici” da La Traviata. E se qualcuno dovesse perderlo, sarà possibile rivederlo in replica nello stesso giorno ad orari diversi su Rai 5 o si potrà ascoltare la sera su Rai Radio 3. In più, sarà mandato in onda su Rai 5 in replica alle 20:30 l’11 febbraio.

Insomma, la musica è la protagonista indiscussa: chiude il difficile 2020, ma apre il prossimo 2021 con riposte speranze nel cambiamento e nel ritorno alla normalità.