Tre nuove librerie Libraccio a Milano, Varese e Roma tra maggio e giugno

La catena si espande aprendo tre nuovi punti vendita, "guardando al futuro con fiducia ed ottimismo"

Libreria Libraccio Via Nazionale a Roma

Libreria Libraccio Via Nazionale a Roma

Redazione 24 aprile 2021

Milano, Roma e Varese sono i luoghi prescelti per la nuova espansione del Gruppo Libraccio, che si prepara ad aprire tre nuove librerie. Con queste nuove aggiunte il Gruppo porta così a 54 il numero di negozi presenti su tutto il territorio nazionale.

"Abbiamo fatto quadrato in uno scenario comunque difficile - afferma Edoardo Scioscia amministratore delegato - investendo su personale e qualità, su macchine per sanificare ambienti e libri, puntando su quartieri e zone residenziali. È stata la scelta giusta".

A Milano, dove sono già presenti sette librerie Libraccio, tra le quali una inaugurata l’anno scorso, il nuovo punto vendita troverà spazio a partire da maggio 2021 all’interno dell’università IULM, con un ampio assortimento di nuovo, usato e testi universitari.

Sempre nello stesso periodo è prevista l’inaugurazione di un grande negozio a Varese, nella zona di Masnago, che con i suoi 230 mq e l’ampio assortimento di titoli che verranno messi a disposizione dei lettori è destinato a diventare un importante punto di riferimento culturale per la città.

La nuova libreria a Roma si troverà invece in Via Appia e sarà aperta al pubblico dal 15 giugno, andando ad aggiungersi all’altra storica libreria Libraccio di via Nazionale.

“Guardando al futuro con fiducia e ottimismo” con le nuove aperture Libraccio si riconferma una delle più estese catene di librerie indipendenti nel Paese, che, insieme al corrispettivo online Libraccio.it nato nel 2009, rappresenta un punto di riferimento fondamentale per migliaia di studenti, universitari e semplici appassionati lettori dal 1970.