Alta moda di Parigi: Fendi sceglie l’Orlando di Virginia Woolf e una femminilità androgina

Il nuovo direttore creativo della maison italiana, Kim Jones, sceglie la potente ispirazione letteraria per la passerella dell’haute couture

Fendi Haute Couture primavera estate 2021

Fendi Haute Couture primavera estate 2021

Redazione 29 gennaio 2021

L’Orlando di Virginia Woolf diventa ispirazione per il debutto nell’alta moda parigina del nuovo direttore creativo di Fendi couture e pret-à-porter, Kim Jones. La riflessione sui rapporti di genere nella società inglese degli anni venti della scrittrice modernista dialoga con la femminilità androgina sulla passarella della maison italiana.

La sfilata si è svolta mercoledì sera nel cuore di Parigi, all’interno del neoclassico Palais Brongniart, con una scenografia dove si è ricreato una sorta di intimo labirinto di specchi e vetrine. 
Tra le modelle d’eccezione Bella Hadid e Cara Delevingne; il ritorno di Naomi Campbell, Demi Moore e Kate Moss, accompagnata dalla figlia Lila. A rappresentare un certo passaggio generazionale in passerella, la supermodella degli anni Novanta Christie Turlington, con il nipote James e poi Silvia Venturini Fendi, con le due figlie Delfina e Leonetta.
“Egli, poi che dubbio non v’era nel suo sesso per quanto la foggia di quei tempi alquanto lo dissimulasse…” è l’emozionante incipit dell’Orlando che si fonde con l’atmosfera del gruppo culturale di Bloomsbury, in cui spiccano le figure di Virginia Woolf, del tormentato amore per la scrittrice Vita-Sackeville West, e del capolavoro letterario che la Woolf le ha dedicato nel 1922. Qualche anno prima che la stessa maison Fendi fosse fondata. A questa fluidità di genere che va oltre gli stereotipi dentro e fuori dai secoli, e che anticipa quel dibattito estetico, sociale e culturale contemporaneo, si ispira Kim Jones per la collezione donna di Fendi.
Anche una mostra, curata da Sammy Jay, è stata allestita nello stesso Palazzo che ospita la sfilata. Qui, i libri di Woolf e Sackeville-West - Exhibition of Rare Books and Manuscripts - sono messi in un eterno dialogo. 


di L.Salv.