Piero Angela a Roma ci conduce all'epoca di Cesare e Augusto

Racconto storico multimediale con proiezioni nei Fori. Dove prima Cesare e poi Mussolini rasero al suolo quartieri interi

Proiezione al Foro di Augusto

Proiezione al Foro di Augusto

redazione 19 aprile 2019
Piero Angela sa rendere l'archeologia e la storia un racconto avvicente. Con la sua voce e insieme a Paco Lanciano è l'artefice uno spettacolo di narrazione e immagini virtuali. Al Foro di Cesare e al Foro di Augusto a Roma sono ripresi i  “Viaggi nell'antica Roma”, spettacoli multimediali ogni sera sulla storia dei due fori fino al 3 novembre 2019.

Per il “Foro di Augusto” ci sono tre repliche ogni sera (di 40 minuti), per il “Foro di Cesare” ogni 20 minuti secondo il calendario pubblicato lungo un percorso itinerante in quattro tappe di circa 50 minuti.

La voce di Piero Angela nelle cuffie snoda una narrazione fondata su fatti e studi e filmati e proiezioni cercano di ricostruire come apparivano gli attuali nell'antica Roma. Piero Angela parte dalla storia degli scavi tra il 1924 e il 1932 per la costruzione dell’allora Via dell’Impero (oggi Via dei Fori Imperiali) quando Mussolini fece radere al suolo un quartiere interno e poi si tuffa nella storia antica. Ricordando tra l'altro che Giulio Cesare, "per realizzare il suo Foro, fece espropriare e demolire un intero quartiere per una spesa complessiva di 100 milioni di aurei, l’equivalente di almeno 300 milioni di euro" - informano gli organizzatori. "Accanto al Foro fece costruire la Curia, la nuova sede del Senato romano, un edificio tuttora esistente" e che una ricostruzione virtuale "permette di vedere come appariva all’epoca".

Al Foro di Augusto  gli spettatori siedono su tribune allestite su Via Alessandrina. Tra le proiezioni, quella della statua dell'imperatore "alta ben 12 metri" e che "era custodita accanto al tempio dedicato a Marte Ultore".

I due spettacoli sono ideati e curati da Piero Angela e Paco Lanciano con Gaetano Capasso e con la direzione scientifica della Sovrintendenza Capitolina, sono promossi da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali e prodotti da Zètema Progetto Cultura.

www.viaggioneifori.it