Movies Animation & Digital è il nuovo evento d’animazione online

La manifestazione si terrà a Napoli dall’11 al 15 dicembre e ha scelto come mascotte un robottino che mangia popcorn cinematografici

La mascotte del festival: il robottino Mad insieme all'amico tucano

La mascotte del festival: il robottino Mad insieme all'amico tucano

Redazione 2 dicembre 2020
Si terrà a Napoli dall’11 al 15 dicembre Movies Animation & Digital, il nuovo evento dedicato all’animazione, nato da un’ idea del produttore Luciano Stella. È stata scelta come mascotte il piccolo robot Mad che gusta i suoi popcorn cinematografici accanto all’amico tucano.

La direzione del festival è stata affidata a Marino Guarnieri, regista, animatore e illustratore della squadra Mad Entertainment, la factory creativa che, dal centro di Napoli, ha contribuito alla produzione di film di successo tra cui L'arte della felicità di Alessandro Rak che nel 2013 è stato premiato come miglior film d’animazione all’ European Film Awards, e Gatta Cenerentola che nel 2017 ha avuto sia il David di Donatello agli Effetti Digitali sia il Nastro D’Argento.

Questa prima edizione, che nasce con i cinema chiusi, può essere seguita online: si potrà partecipare virtualmente alla manifestazione attraverso la pagina Facebook, mentre la visione delle proiezioni si potrà seguire attraverso il circuito #iorestoinsala. Saranno presentate le prime immagini di The Walking Liberty, il prossimo film di Rak, prodotto da Mad in collaborazione con Rai Cinema e con il sostegno del Mibact e della Regione Campania.

Ci saranno diversi ospiti tra quelli annunciati, che si alterneranno nelle diverse giornate. In particolare: Gary Goldman, Bruno Bozzetto, Maurizio de Giovanni, Francesco Ebbasta, Ciro Priello dei The Jackal, Francesco Di Bella e Dario Sansone. Agli incontri  online aderirono diverse personalità, tra cui Anna Laura Orrico, sottosegretario del Mibact, Francesco Rutelli, presidente di Anica, Piera Detassis, presidente e direttore artistico dell'Accademia del Cinema Italiano, Carolina Terzi e Conchita Sannino.

Il viaggio in sala virtuale inizierà con Tempi moderni di Charles Chaplin, si vedranno Minuscule di Hélène Giraud, La famosa invasione degli orsi in Sicilia di Lorenzo Mattotti, Buñuel - Nel labirinto delle tartarughe di Salvador Simò.

Durante il festival, si parlerà anche di videogiochi con lo scrittore Fabio Viola e il direttore del Museo Archeologico di Napoli Paolo Giulierini. Non mancherà infine Aperitoon, l’evento di networking dedicato agli amatori e ai professionisti del mondo dell’animazione.

Il profilo Facebook del Mad Fest