"Piante in viaggio" di Pievani e Vico vince il premio "Un Libro per l'Ambiente"

Scritto da Telmo Pievani e Andrea Vico, è un lungo viaggio sulla storia dell'agricoltura e sulla scoperta delle piante che usiamo ogni giorno a tavola

Piante in viaggio

Piante in viaggio

Redazione 6 giugno 2021
Il libro “Piante in viaggio” (Editoriale Scienza, 144 pp., ill.,17,00 euro) di Telmo Pievani e di Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico torinese, illustrato da Niccolò Mingolini, ha vinto il premio nazionale "Un Libro per l’Ambiente" che, nell’anno della pandemia, ha affiancato allo storico concorso un’edizione speciale digitale. E’ stato considerato il migliore testo di divulgazione scientifica nella versione cartacea, mentre per il digitale, invece, ha vinto “Parola di astronauta” (Edizione Lapis, 176 pp., 12,90 euro) di Ettore Perozzi e Simonetta Di Pippo, un testo sulla vita e sull’esplorazione dello spazio.

Il premio nazionale "Un Libro per l’Ambiente" è un progetto promosso da Legambiente e da La Nuova Ecologia, che coinvolge i giovani di età 8-14 anni nella lettura e valutazione di testi a loro dedicati sui temi ambientali.
Per quanto riguarda il libro vincitore, questo si rivela essere un lungo viaggio alla scoperta delle piante che usiamo ogni giorno a tavola: la protagonista Giulia, insieme al nonno Bruno, in giro per le bancarelle di frutta ed ortaggi, avrà occasione di scoprire la straordinaria storia dell'agricoltura. Come si legge dalla trama, infatti: “un giro al mercato si trasforma in un coloratissimo viaggio alla scoperta delle mille piante che l'uomo ha addomesticato... e che hanno addomesticato noi”.