Banksy all’asta per aiutare il servizio sanitario del Regno Unito. Battuta cifra record

L'opera ‘Game Changer’ era stata spedita dall’artista stesso al Southampton General Hospital durante il picco della prima ondata di Covid-19.

Banksy - ''Game changer'', Southampton General Hospital

Banksy - ''Game changer'', Southampton General Hospital

Redazione 28 marzo 2021

Nel giorno del primo anniversario del lockdown inglese ‘Game Changer’ viene battuta all’asta al prezzo record di 19,4 milioni di euro.
L’opera dell’artista britannico Banksy, intitolata ‘La svolta’ venne dedicata a tutti gli eroi della sanità pubblica britannica durante la pandemia per Covid-19 scoppiata lo scorso marzo 2020.
La casa d’aste Christie’s di Londra ha precisato che gran parte del ricavato andrà in beneficienza al servizio nazionale.
La cifra raggiunta dall’opera è da record: fino a questo momento il record di Banksy era stato di 11,5 milioni di euro con la vendita di ‘Devolved Parliament’, un’opera satirica indirizzata al parlamento di Westminster.
‘Game Changer’ rappresenta un bambino che gioca con una bambola-operatore sanitario della sanità pubblica NHS, dietro si vedono ‘cestinati’ i classici super eroi come Batman e Superman.
L’opera era stata spedita dallo stesso artista al Southampton Generl Hospital a maggio 2020, accompagnata da un breve messaggio:
''Grazie a tutti per quello che state facendo. Spero che questo dia più speranza a tutti voi, anche se il disegno è soltanto in bianco e nero''.