Rivoluzione nel mondo di Asterix: irrompe Adrenaline un’eroina donna

Una ragazza ribelle e combattiva nella saga creata da Goscinny e Uderzo e ora portata avanti da Ferri e Conrad

La copertina del nuovo numero di Asterix

La copertina del nuovo numero di Asterix

redazione 25 ottobre 2019
Adrenaline ha i lunghi capelli rossi, la treccia, lo sguardo fiero e combattivo. Chi è? Un nuovo personaggio a fumetti che incarna un cambiamento: è la prima eroina protagonista del fumetto di Asterix e Obelix. Adrenaline è la figlia teenager di Vercingetorix, re gallo che fu sconfitto dai romani.

René Goscinny alla scrittura e Albert Uderzo ai disegni iniziarono la fortunata e divertente nel 1959 la serie su Asterix, Obelix e il villaggio nel nord ovest, in Bretagna, che resiste caparbiamente all’occupazione romana a colpi di pugni ben assestati, spirito di indipendenza e la pozione magica del druido Panoramix.

La nuova storia pubblicata in Europa su Asterix e la figlia del capo si incentra proprio su Adrenaline. È il 38esimo volume della serie, lo ha scritto Jean-Yves Ferri e disegnato Didier Conrad, gli autori degli ultimi tre libri che si sono mantenuti fedeli alle storie di Goscinny e Uderzo e dai quali ebbero il via libero.

“Non volevamo un personaggio fondato sulla seduzione come solitamente facciamo con i personaggi femminili in Asterix. Il più delle volte sono giovani e attraenti che seducono Obelix – ha dichiarato Conrad – Adrenaline ha appena finito di crescere e la sua femminilità si concentra sul viso”.