Ad Alghero un festival per la miglior foto di strada

Una rassegna nel nord della Sardegna per gli scatti più significativi dal viaggio ai conflitti nel mondo

Foto di Eduard Korniyenko. Da Alghero Street Photography Awards (Aspa)

Foto di Eduard Korniyenko. Da Alghero Street Photography Awards (Aspa)

redazione 18 maggio 2018

La Riviera del Corallo, nella Sardegna nord occidentale, dal 25 al 27 maggio, sarà teatro della prima edizione di Alghero Street Photography Awards (Aspa), festival internazionale con “contest” sulla fotografia di strada e d'autore ideato e realizzato dall’associazione culturale Officine di Idee, fondato da Marcello Perino.


Nel fitto programma tra esposizioni e installazioni venerdì 25 maggio nella sala conferenze del Quarter di largo San Francesco a “On Seeing – Talking about street” intervengono i membri della giuria di Aspa 2018: David Gibson, Massimo Mastrorillo, Gianluca Colla, Augusto Pieroni e Salvatore Matarazzo saranno moderati da Sonia Borsato, direttrice artistica del festival, storica e critica d’arte, curatrice, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Accademia di Belle Arti di Sassari. Hanno valutato oltre quattromila scatti da altrettanti autori da una cinquantina di paesi.


Le categorie che i fotografi ed esperti hanno valutato per decretare un vincitore sono: fotografia di viaggio (giudice Gianluca Colla); fotografia documentaria (giudice Massimo Mastrorillo); fotografia di strada (giudice David Gibson); ritratto di strada (giudice Salvatore Matarazzo); progetto e ricerca personale (giudice Augusto Pieroni); tema speciale, “Insula insulae”, sulla Sardegna di oggi (giudici: Sonia Borsato, Giorgio Donini, Paolo Sirena, Pasquale Chessa). L’Alghero Street Photography Awards ha fotografi ospiti dall’estero: sono Ziyah Gafic (Sarajevo, 38 anni, ha vinto un World Press Photo), il tedesco Christian Reister, l’ucraino Sergey Melnitchenko, i collettivi Boski Collective (dalla Polonia), Un-posed, Berlin1020, Burn my Eye, Bulb, Inquadra, Spontanea, In-Public, Full Frontal Flash.


Il festival comprende workshop, photowalk e portfolio: per info: [email protected]